come superare la fine di un amore

Come superare la fine di un amore?

Uno degli aspetti che spaventano di più a fine di un amore è il timore di non riuscire più ad amare, e cioè che la storia d’ amore appena terminata sia l’ ultima della propria vita. Ma un momento di sofferenza può essere visto come una straordinaria opportunità di crescita.

La fine di un amore è talmente doloroso e ci fa sentire così male – ci sentiamo senza speranza, inadeguati, disperati, soli, inutili- che la maggior parte di noi teme di non riuscire a sopportarlo. La fine di un amore si cade nel rischio di attraversare una grave crisi di autostima.

I rapporti di coppia sono nella stragrande maggioranza dei casi, strumenti molto importanti per costruire la propria personalità e definire se stessi. Di conseguenza, è possibile che nel corso della vita si viva e si concludano più storie d’ amore.

La maggior parte di noi preferisce non affrontare alcun tipo di cambiamento, continuando, a vivere un rapporto insoddisfacente, sterile e frustrante, piuttosto che far fronte ai sentimenti che derivano da una separazione.

La prima volta in cui ci rendiamo conto che c’è una fine di un amore, siamo colti da mille forme diverse di rifiuto. È impensabile che un rapporto considerato eterno stia finendo. L’ unica cosa che pensavamo non sarebbe mai successa nella nostra vita, invece, sta accadendo. Non siamo minimamente preparati ad affrontare la fine di un amore, perciò, quando siamo preda di queste sensazioni, perdiamo il controllo e ci spaventiamo terribilmente.

Essi sono del tutto naturali, in quanto costituiscono il primo passo nel processo emotivo per porre la fine di un amore.

La verità è che ogni relazioni in cui uno dei due partner è chiaramente intenzionato a troncare, è una relazione che ha esaurito i suoi scopi o è giunta al termine del suo ciclo vitale.
Bisogno cominciare a pensare che le relazione abbiano un loro ciclo vitale, un ciclo che a un certo momento termina per ragioni quasi fisiologiche.

È pericoloso rimanere intrappolati per il resto della vita e continuare a descrivere la fine di un amore come un fallimento personale.

Come-Superare-un-Amore-Non-Corrisposto

“Avanti il prossimo! Ecco le Tecniche per Affrontare un Rifiuto e Superare un Amore Non Corrisposto”

La fase del dolore è transitoria, e più daremo libero sfogo alla nostra sofferenza, più rapidamente la supereremo.
Quando siamo alla fine di un amore, dobbiamo essere grati per il fatto c’è stato comunque uno scambio prezioso per entrambi.

Quando arriviamo alla fine del nostro viaggio insieme, dovremmo riconoscere che siamo giunti a un nuovo stadio della nostra vita come persone più sicure, più tranquille, più complete, più ricchi di quando il rapporto era iniziato.
Dopo la fine di un amore, abbiamo due esseri umani trasformati, persone che sono cambiate così profondamente da essere pronte ad affrontare il successivo rapporto di coppia.